((( ToscanaInConcerto_Cinema )))

mail us

Home

Men¨ Cinema


  Underwold - 
  di Len Wiseman - 04

cine

Apro con una parentesi; mi ricordavo di Kate Beckinsale bella e brava in "Molto rumore per nulla" ma sopratuttto in "Cold comfort farm"; una ragazza quasi "normale".
In
"Pearl Harbor" e "The golden bowl" non mi resi conto che era lei.
In
"Serendipity" misi a fuoco che era diventata un'altra persona, al limite dell'anoressia, ma bellissima.
E con questo abbiamo ripercorso a grandi passi la carriera della splendida protagonista del film in questione; certo, a voi giudicare se il livello si Ŕ alzato o abbassato.
Underworld Ŕ un fumettone, dove si suppone che i vampiri (snob e fighetti, nel loro quartier generale sembra di essere in uno spot) e i licantropi (metallar-proletari) siano in guerra; sulle riviste specializzate troverete i vari riferimenti (la scena iniziale, il look della protagonista, ecc.ecc.); quello che mi preme dire Ŕ : Kate Beckinsale in latex Ŕ splendida (per˛ spara per tutto il film), "Il Corvo" Ŕ un'altra cosa, qui in diversi momenti ci si annoia.
E non basta sforzarsi a trovare una metafora "sociale" nella rivalitÓ/parentela delle due "razze" nate da un unica famiglia.
Colonna sonora notevole, ma nel film si sente appena.
Meglio scaricarsi gli mp3.

di: Ale

 

 home | archivio | linknostri| interviste | furgone blog

w w w . t o s c a n a i n c o n c e r t o . c j b . n e t   - ę 2004